This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Webinar sull'Economia USA post-Covid. L'Ambasciata d'Italia a Washington organizza una conferenza virtuale sulle prospettive di ripresa della prima economia mondiale.

Date:

06/22/2020


Webinar sull'Economia USA post-Covid. L'Ambasciata d'Italia a Washington organizza una conferenza virtuale sulle prospettive di ripresa della prima economia mondiale.

L'Ambasciata d'Italia a Washington, in collaborazione con Banca d'Italia e Intesa Sanpaolo, organizza il prossimo 25 giugno alle 11.00 EDT (le 17.00 in Italia) una conferenza virtuale, trasmessa live sul canale Facebook dell'Ambasciata, sull'economia americana post-Covid.

Si traccerà un quadro sull'andamento dell'economia USA a seguito dei segnali di ripresa registrati nelle ultime settimane. L'evento si inquadra nelle iniziative dell'Ambasciata volte a sostenere le imprese italiane che operano sul mercato statunitense o si affacciano per la prima volta negli USA e che in questa fase si interrogano sulla capacità della prima economia mondiale di riaccendere i motori e trainare la ripresa.

I lavori saranno introdotti dall'Ambasciatore d'Italia Armando Varricchio; faranno seguito le presentazioni del Delegato per gli USA della Banca d'Italia, Giovanni Majnoni d'Intignano e della Dott.ssa Giovanna Mossetti, Senior Economist di Intesa Sanpaolo. Le due presentazioni verteranno rispettivamente su una lettura dei principali indici macro-economici più recenti e sulle prospettive di breve e medio termine dell’economia americana.

A seguire un dibattito moderato da Alessandra Migliaccio, giornalista di Bloomberg, cui parteciperanno tre insigni economisti italiani: Luigi Pistaferri di Stanford; Francesco Giavazzi dell'Università Bocconi con storici legami a Boston; Gian Luca Clementi della New York University, Stern School of Business; ad essi si affiancherà Gian Maria Milesi-Ferretti Vice direttore per la ricerca del Fondo Monetario Internazionale. Gli approfondimenti spazieranno dalle dinamiche dei consumi all’impatto della crisi sui diversi settori industriali, dall’importanza dell’innovazione in dei Paesi chiave per lo sviluppo delle nuove tecnologie alle più aggiornate valutazioni del FMI.

"Con l'evento di questa settimana - ha detto l'Ambasciatore Varricchio - vogliamo segnalare l'attenzione che le istituzioni riservano alle imprese italiane in questo frangente ed aiutarle a navigare tra le tante informazioni - spesso anche contraddittorie - sull'andamento dell'economia USA. Lo faremo insieme alla Banca d'Italia, avvalendoci della collaborazione della più grande banca italiana, Intesa Sanpaolo, ben radicata negli USA e attiva in Italia nel sostenere la internazionalizzazione delle imprese, e grazie all'esperienza di relatori e panelist di eccellenza che vantano una profonda conoscenza della realtà americana.


437